venerdì 23 dicembre 2016

Alla ricerca della gioia e dell'allegria natalizia - Insieme raccontiamo 16

E' arrivato il sedicesimo incipit di Patricia che con il suo Insieme raccontiamo abbraccia la stagione natalizia, è un' edizione speciale che non pone limiti di parole o di battute, quindi partecipate, leggete e buon divertimento.

Per i dettagli cliccate sul nome dell'iniziativa.



Natale! Dovrebbe essere il periodo delle feste, dei pranzi in compagnia... della gioia e dell'allegria. Eppure, quest'anno sarebbe stato diverso. Troppe cose erano cambiate. Aveva soltanto più ricordi che già sapeva il tempo avrebbe sbiadito.
Doveva trovare una soluzione.....

Patricia Moll



Prese dal cassetto quell'album di fotografie che sua madre le aveva regalato, si sedette sul divano, sciolse il fiocchetto di velluto dorato che teneva unite le pagine e cominciò a sfogliarlo, conteneva tutta la sua vita in immagini, scelse quelle dedicate ai Natali passati in cui la famiglia era riunita, chiamò la sua bambina e le disse: " Vieni piccola, prepariamo l'albero di Natale, quest'anno tra le decorazioni e le luci colorate aggiungiamo delle fotografie, per ognuna di esse ti racconterò una storia e quando sarai grande, nel riguardarle insieme, tu, le stesse storie le racconterai a me e inizierai dicendomi c'era una volta ... "

Sciarada Sciaranti

Voglio ricordare che domani la ventiquattresima finestra del Calendario dell'Avvento del Focolare dell'Anima sarà quella di Elio del blog De qua e de la e festeggeremo insieme il suo compleanno.

9 commenti:

  1. Un felice Natale a te e famiglia.

    RispondiElimina
  2. Intuisco un'idea creativa e originale. La approfondirò ... Mi intriga molto. Buon Natale!

    RispondiElimina
  3. PASSE DE BELLES fêtes en famille et un joyeux NOËL
    bisous

    RispondiElimina
  4. Wishing you joy,peace,love and fun for Christmas and the New Year!

    Love and blessings,
    Ruby

    RispondiElimina
  5. C'ho delle questioni che richiedono delle soluzioni rapide ed efficienti, mi presenti la mamma?

    RispondiElimina
  6. Scusa il ritardo SCiarada... giornate un po' strambe queste in più ci si è messa pure la connessione che oggi era decisamente Kaputt.
    Quale sisema migliore per ricordare chi non c'è più che guardare le foto? Appenderle all'albero poi.. è magnifico!!!!
    Bravissima e grazie e scusa ancora!!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  7. Ciao Sciarada, è un racconto da imitare, ho avuto il papà con l'alzheimer perciò mi ha particolarmente colpito. Poi francamente penso che sia molto bello raccontare hai nipoti le proprie radici.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...